“FACCIAMO GIOCARE I BAMBINI AFRICANI”

 

Questo è stato lo slogan con cui, Domenica 12 Febbraio 2006, nella CHIESA CRISTIANA EVANGELICA BATTISTA VIALE REGINA MARGHERITA,54 si è tenuto il previsto concerto per beneficenza.

L’evento è stato un’occasione per ricordare che in Africa molti bambini non hanno le scarpe né per camminare e neanche per giocare con una palla fatta di stracci ed elastici.

A Isiolo in Kenia, presso la missione “Camp Garba” , 450 bambini vivono solo degli aiuti che arrivano dalla Sardegna. Le offerte raccolte serviranno per acquistare le scarpe e qualche pallone.

Sta nascendo anche una sartoria in modo che possano confezionarsi le divise della scuola.

Gli interpreti sono stati:Gesy Lai, Marina Pinna, Paolo Meloni, Armando Masala, Tonio Sanna edi solisti della compagnia “nuovo incontro”. Ha presentato MarioSpano.

Sono stati eseguiti brani tratti dalle operette:

“Il paese dei campanelli”, “Scugnizza”,“Acqua cheta”, “Il paese del sorriso”, “Cin ci là”, “La vedova allegra”.

Il pubblico presente ha riempito completamente la sala ed anzi gli ultimi arrivati sono restati in piedi.

Tra il pubblico c’era anche il famoso baritono Angelo Romero che, è bene ricordare, è un pezzo di storia del teatro d'opera italiano, perché Debuttò nell'Orfeo di Monteverdi al Teatro Olimpico di Roma, nel febbraio '66. Nello stesso anno, a settembre, vinceva il Concorso per giovani cantanti allo Sperimentale di Spoleto, ciò gli valse il debutto in Manon di Massenet. Ha avuto seguito poi tutta la sua straordinaria carriera.

 

(s.a.)

Guarda le foto

 

14-Feb-2006