Interventi                                                                                                  home

Il testo della lettera con cui Anna Maffei, presidente dell' Ucebi, annuncia la morte dello storico Ugo Gastaldi, autore di studi fondamentali sull'Anabattismo e fratello nella fede.


Roma, 28 novembre 2007

Alle chiese e ai pastori



Cari nel Signore,

ho ricevuto stamani una notizia che ha rattristato me e che addolora tutta
la famiglia delle chiese protestanti italiane. Ieri è andato con il Signore
il professore Ugo Gastaldi, insigne storico, irrinunciabile punto di
riferimento, specie per gli studi sull'Anabattismo. Su questo complesso e
multiforme movimento ha pubblicato due volumi per la Claudiana che rimangono
pietre miliari per chiunque voglia avvicinarsi e approfondire l'argomento.

Ugo, che aveva da qualche giorno compiuto 97 anni, era membro della Chiesa
battista di Milano via Jacopino e fino quasi alla fine ha conservato
lucidità di mente e freschezza nella confessione della sua fede. La sua
passione era la comunità, intesa come luogo di libertà in cui confrontarsi e
vivere insieme alla luce della Parola. Ed erano la sua passione i piccoli
gruppi di credenti, la cui memoria è spesso stata violata, e la cui fedeltà,
anche fino alla morte, è stata spesso trascurata. Ugo ci ha aiutato a non
dimenticare questi "piccoli" che il Signore ama e ad imparare da coloro per
i quali la croce non è un simbolo vuoto, ma vita vissuta.

Se ne va un credente, un fratello prezioso, un testimone della fede, un caro
amico delle nostre chiese. Ho inviato a sua moglie Lidia, a sua figlia
Silvia, al genero Ernesto Chiarenzi, a tutta la sua famiglia e alla sua
comunità un messaggio di solidarietà e vicinanza in Cristo Gesù da parte
dell'Unione.

I funerali si terranno nella Chiesa Valdese di Milano domani, 29 novembre
alle ore 11.00.

Un abbraccio a tutti,

Anna Maffei
Unione Cristiana Evangelica Battista d'Italia
Piazza San Lorenzo in Lucina, 35
00186 Roma
ITALY